Macroregione Adriatico-ionica, “scelta di rilievo politico e strategico”.

Il senatore del PD Salvatore Tomaselli è intervenuto nel corso del workshop, promosso nell’ambito del Salone Nautico, dal tema “La strategia europea della Macroregione Adriatico – Ionica EUSAIR e il relativo Piano di Azione”, svoltosi presso il Gran Hotel Internazionale di Brindisi. Come è noto – e come è stato spiegato nel corso dell’incontro – la strategia (EUSAIR – EU Strategy for the Adriatic and Ionian Region), contenuta in una Comunicazione della Commissione e in un Piano d’azione, riguarda principalmente le opportunità dell’economia marittima: “crescita blu”, connettività terra-mare, connettività dell’energia, protezione dell’ambiente e turismo sostenibile, tutti settori destinati a svolgere un ruolo cruciale nel creare posti di lavoro e stimolare la crescita economica nella regione.

Trivellazioni, Da Parlamento azione di tutela per cittadini aree adriatiche.
Parlamento , Politica nazionale / 2 aprile 2014

“L’Adriatico rappresenta un bene fondamentale, non solo per ciò che racchiude l’ambiente marino ma per la vita sociale, culturale ed economica che si svolge lungo le sue coste. Per questo l’approvazione oggi in Senato a larga maggioranza dell’ordine del giorno che vieta le trivellazioni per gli idrocarburi liquidi in questo mare è un atto importante con cui il Parlamento non ha solo tutelato un angolo di Mediterraneo dall’assalto delle multinazionali ma ha anche difeso con forza gli interessi e la salute dei cittadini delle comunità che si affacciano sulle sue coste”.