Macroregione Adriatico-ionica, “scelta di rilievo politico e strategico”.

Il senatore del PD Salvatore Tomaselli è intervenuto nel corso del workshop, promosso nell’ambito del Salone Nautico, dal tema “La strategia europea della Macroregione Adriatico – Ionica EUSAIR e il relativo Piano di Azione”, svoltosi presso il Gran Hotel Internazionale di Brindisi. Come è noto – e come è stato spiegato nel corso dell’incontro – la strategia (EUSAIR – EU Strategy for the Adriatic and Ionian Region), contenuta in una Comunicazione della Commissione e in un Piano d’azione, riguarda principalmente le opportunità dell’economia marittima: “crescita blu”, connettività terra-mare, connettività dell’energia, protezione dell’ambiente e turismo sostenibile, tutti settori destinati a svolgere un ruolo cruciale nel creare posti di lavoro e stimolare la crescita economica nella regione.

Europa, In prossimo Consiglio Ue decisivo nodo energia.
Parlamento , Politica nazionale / 20 marzo 2015

“Il prossimo Consiglio d’Europa è decisivo per un’Europa che voglia davvero un’energia libera di attraversare i confini, aumentandone l’efficienza e riducendo la dipendenza dall’estero, anche con la diversificazione delle fonti e il completamento del mercato unico dell’energia. Integrare 28 sistemi nazionali facendo della Ue l’area leader mondiale delle rinnovabili rappresenta il progetto europeo più ambizioso dai tempi della Comunità per il carbone e l’acciaio”. Lo dichiara il senatore Pd Salvatore Tomaselli intervenendo in aula al Senato durante le comunicazioni del premier Renzi sul Consiglio europeo del 19 e 20 marzo.

Ast, Non basta impegno italiano, serve anche l’Europa!
Parlamento , Politica nazionale / 13 novembre 2014

“La vicenda degli Acciai speciali di Terni che solo nell’ultimo mese, per la mobilitazione degli operai e gli scontri della polizia, ha conquistato l’attenzione dell’opinione pubblica italiana, in realtà è nota già da oltre due anni. L’Ast di Terni rappresenta il 20 per cento del Pil dell’Umbria, contra 3mila addetti e produce laminati inox pari al 40 per cento totale del mercato italiano. Terni è un pezzo fondamentale della siderurgia italiana, ed è essenziale per mantenere una solida struttura manifatturiera nel nostro Paese”. Lo afferma Salvatore Tomaselli, capogruppo Pd in commissione Industria a Palazzo Madama, intervenendo nell’Aula del Senato.